Previous
CLOSE

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni; puo' causare dipendenza patologica, gioca responsabilmente

iteam

Inferno a Vegas: rapina in maschera al Bellagio e sparatoria al Cosmopolitan! Tra i testimoni Charlie Carrel (sano e salvo)

by Claudia G. Mongini. 27/03/2017 00.03.00

Una tranquilla serata al Bellagio si è trasfromata in un incubo per i frequentatori quando alcuni uomini con una maschera da maiale hanno fatto irruzione nelle aree comuni dell'Hotel e hanno tentato di rapinare il negozio Rolex.
A poca distanza, davanti al Cosmopolitan Hotel, c'è stata una sanguinosa sparatoria.

Panico al Bellagio

Il rinomato Hotel e Casino è stato messo sotto sopra dall'arrivo di un commando di uomini vestiti di nero con indosso una maschera da maiale che, arma in mano, si sono recati verso il negozio Rolex per rapinarlo.

Astanti, turisti e passanti dopo un primo momento di ilarità, si sono resi conto della gravità della situazione e sono fuggiti in fretta; un passante è riuscito ad immortalare con il suo telefonino uno dei rapinatori mascherati prima che sparasse un colpo, presumibilmente in aria, mentre moltissime persone hanno lanciato sui social la notizia.

Tra di loro anche Charlie Carrel, che ha subito rassicurato amici e famiglia tramite Facebook: "Just had to run out of Bellagio in Vegas because a shooter came in. Kelly and I confirmed not shot." (Siamo scappati fuori dal Bellagio a Vegas a causa di una persona armata. Kelly ed io non siamo stati colpiti).

Nel parapiglia generale molti players, allertati dal personale del Casino, si sono
nascosti sotto ai tavoli, impossibilitati ad uscire dalle sale per recarsi all'esterno; la polizia è giunta sul posto in breve tempo, ha bloccato Flamingo Road, posto un perimetro di sicurezza tutto intorno al Casino ed è riuscita a catturare uno dei sospetti. 
Le indagini sono ancora in corso ma pare confermato che il commando sia stato formato da soli tre uomini.

Sparatoria al Cosmopolitan

Ma la polizia di Las Vegas è stata allertata per un altro incidente, che ha avuto conseguenze più gravi: un uomo, armato, ha sparato a due persone, uccidendone una, dopo essersi asserragliato in un autobus per diverso tempo.

Oltre 30 auto della polizia ed un furgone SWAT sono arrivati sulla South Las Vegas Boulevard, davanti al Cosmopolitan, qualche ora dopo la tentata rapina al Bellagio.
Tutto l'area era ancora sotto shock per i fatti di qualche ora prima e alcuni isolati erano stati preventivamente recintati dalla polizia per continuare il disbrigo delle operazioni, quando è arrivato il perentorio allarme da un sergente di polizia che ha intimato a tutti i residenti e agli astanti di rimanere all'interno degli edifici, facendo evacuare il Cosmopolitan.

L'uomo, le cui generalità non sono state ancora diffuse, ha sparato a due persone, entrambe sono state trasportate d'urgenza all'ospedale ma una di loro è decedeuta; dopo qualche ora l'omicida si è consegnato spontaneamente nelle mani degli agenti.

Le due tragiche situazioni non sembrano essere in relazione tra di loro, certo che una notte del genere ha scosso molto gli animi della città..


commenta con noi su Facebook

ti accompagniamo nel mondo del grande poker italiano con notizie, report ed eventi esclusivi!
seguici su Twitter, su Instagramscopri le nostre board su Pinterest e per ricevere aggiornamenti e promozioni, iscriviti alla nostra Newsletter e al nostro canale Telegram!