Previous
CLOSE

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni; puo' causare dipendenza patologica, gioca responsabilmente

iteam

David Freiburghaus: racing, poker e il Macau PokerStars Championship

by Claudia G. Mongini. 28/03/2017 01.03.00

David Freiburghaus è un giovane pilota svizzero con la passione per il poker, passione che lo ha portato a vincere un ticket per il Main Event del prossimo PokerStars Championship a Macau.

Classe 1993, una spiccata passione per lo snowboard, il fitness, la velocità ed una carriera che fin da giovane lo porta tra le piste; parallelamente a questa vita piena di adrenalina David si dedica al poker online e, qualche giorno fa, è riuscito a conquistare un ticket per il Main Event asiatico!

David, sei un pilota, questo è sempre stato il tuo sogno fin da bambino?
David Freiburghaus: "Ho cominciato con il kart quando avevo 4 anni; poi ho cambiato categoria diverse volte negli anni. Nel 2011 sono passato dal kart alle corse single-seater. Sono arrivato terzo nel campionato principale ed ho vinto il Campionato Rookie (reclute) nel mio primo anno con una macchina competitiva. Da qui il passo alla Formula Renault 2.0 nel 2012 che mi ha portato a partecipare alla Northern European Cup. Il 2015 ed il 2016 sono stati anni in cui non ho gareggiato per problemi finanziari. Ma quest'anno torno in pista nel KTM X-Bow Racing Series. Come vedi le corse sono state sempre presenti nella mia vita e ne sono davvero contento!"

Una carriera notevole per un ragazzo così giovane! E quale parte ti diverte di più?
David Freiburghaus: "La parte migliore? A parte la corsa in sé una delle cose migliori è il viaggiare. Puoi conoscere così tanti posti nuovi.."

Ma sei anche un giocatore di poker! Come fai a far combaciare queste due passioni?
David Freiburghaus: "Non è poi così difficile. Non sono un professionista del poker, lavoro come web publisher per guadagnarmi da vivere. Direi che sono più un recreational player che gioca sfruttando il tempo libero!"

Il tuo miglior risultato nel poker?
David Freiburghaus: "Credo che il miglior risultato negli MTT sia stato un secondo posto in un torneo da €27 di buy-in, credo di aver vinto qualcosa come €2.000. Adesso mi concentro più sugli Spin&Go che sugli MTT, gli hyper sono i giochi che preferisco giocare su PokerStars. Ho avuto sempre buoni risultati negli Spin&Go, ma mai quanto il pacchetto per il Championship di Macao!"

Ottimo risultato! Quindi un po' ti senti un giocatore di poker?
David Freiburghaus: "Oh sì! Mi piacerebbe giocare a poker per vivere, ma (come tutti sanno) non è semplice. Con il bankroll che mi sono costruito al momento non posso giocare una quantità di games tale da permettermi un ritorno adeguato."

Dai, raccontami l'emozione che hai provato quando hai vinto il ticket!
David Freiburghaus: "All'inizio non credevo nemmeno di essere in lizza per il pacchetto, voglio dire, le possibilità erano davvero ridicole (55/100k).. ma gli Spin&Go sono il "mio" gioco! Mi sono trovato con a giocare con pochi reg e ho capito che avrei avuto una buonissima probabilità di vincere. È stato decisamente lungo come game, circa 12 minuti se non ricordo male. Ma tutto è andato per il verso giusto e sin dalle prime mani sono stato (e rimasto) chipleader. Dodici minuti dopo era tutto finito ma ho passato la notte insonne dall'eccitazione!"

Che cosa ti aspetti dall'esperienza a Macao?
David Freiburghaus: "Sarà il mio primo grande torneo live e non mi aspetto molto a dire il vero. Voglio dire, cercherò di giocare al meglio delle mie possibilità e spero di divertirmi e di godermi tutta questa avventura. Ovviamente sarebbe molto bello riuscire ad andare ITM al Main Event!"

Hai qualche progetto per il poker?
David Freiburghaus: "A meno di non portare a casa qualche bel risultato a Macao direi che non cambierà molto, continuerò ad essere un recreational player."

Un'ultima domanda: come vedi il poker in Svizzera? Se ne parla tanto..
David Freiburghaus: "Non credo che la Svizzera sia un buon posto per giocare a poker, non ci sono molti tornei live.. non credo che online la situazione sia migliore e presto probabilmente non sarà possibile giocare su piattaforme esterne. I Casino elvetici vogliono entrare nel giro del poker online ma data la mancanza di giocatori non credo sia possibile. Insomma, chi si giocherebbe un torneo da €20 con solo 50 players? Preferisco giocare su piattaforme importanti come PokerStars, lì ci si può davvero divertire!"

Il prossimo 2 Aprile David sbarcherà a Macau e comincerà la sua prima avventura live che speriamo abbia una delle migliori conclusioni possibili!
Viel Glück David, bis bald!

commenta con noi su Facebook

ti accompagniamo nel mondo del grande poker italiano con notizie, report ed eventi esclusivi!
seguici su Twitter, su Instagramscopri le nostre board su Pinterest e per ricevere aggiornamenti e promozioni, iscriviti alla nostra Newsletter e al nostro canale Telegram!