Previous
CLOSE

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni; puo' causare dipendenza patologica, gioca responsabilmente

iteam

Quattro consigli per un solido mindset direttamente dai Pro: Luca Pagano, Giada Fang, Pier Paolo Fabretti e Actaru5

by Claudia G. Mongini. 13/04/2016 08.01.00

Il mindset è uno degli elementi fondamentali nel gioco del poker ma anche nella vita di tutti i giorni; ecco quattro consigli utili per rinforzarlo, direttamente dai Pro.

La forza di volontà, la concentrazione, la determinazione e la perseveranza sono tutte doti importanti, non sempre queste peculiarità sono "fornite dalla nascita" e fin troppo spesso non si pensa alla loro valenza.
Vi forniamo quindi quattro semplici ma importanti consigli per fortificare il vostro mindset, per consolidarlo e per prendere coscienza di quello che viene dato per scontato. Abbiamo chiesto al Team PRO di PokerStars di commentare con noi l'importanza di una mente salda ed elastica.

Luca Pagano: la motivazione

Concentrarsi sulla motivazione è la prima regola per capire quanto qualcosa sia davvero importante; se alla domanda: "quanto è importante la motivazione nel gioco del poker" la risposta è "abbastanza", è tempo di modificare il proprio orientamento.
La motivazione è il motore che fa girare tutto, se viene a mancare sarà impossibile raggiungere gli obiettivi prefissati; che sia un regime alimentare, il terminare gli studi o emergere sul lavoro, esattamente come l'emergere dalla massa nel poker live e online, la motivazione è essenziale.

Luca Pagano (Team Pro): "Ci sono momenti in cui la mente non è lucida e ci lasciamo andare a facili commiserazioni. Toccare il fondo a volte può essere d'aiuto ma quello che davvero permette ad un giocatore di elevare i propri limiti e di riuscire è l'assoluta concentrazione. Sulla motivazione. Chiedetevi perché lo fate, dove volete arrivare e come ci volete arrivare. È facile definirsi motivati quando le cose vanno bene o quando siamo ad un punto in cui tutto sembra aver preso la piega giusta. Luca PaganoLa vera sfida è rimanere in focus quando sussistono condizioni di stress, di insoddisfazione e anche di sconforto. Detto tra noi, succede a tutti.. e tutti potenzialmente siamo capaci di risolvere conflitti e situazioni storte in poco tempo. Come? Con una mente elastica, con tanta forza di volontà, con la motivazione giusta. Alla base di un mindset solido e duraturo c'è solo lei, la motivazione. Stay focused, stay strong!"

Definire bene le priorità e rimetterle in gioco è un buon allenamento e aiuta a tenere il fuoco della motivazione sempre acceso. Non dovete dimenticare gli errori fatti in passato, le mani sbagliate e le decisioni affrettate: frammentate ogni situazione e analizzatela attentamente, concentratevi su cosa volete ottenere e non perdete mai di vista l'obiettivo.


Actaru5: ignorare gli haters

Un altro dei fattori importanti che contribuisce al rinforzo del mindset è la modalità di pensiero e il modo in cui recepiamo le informazioni esterne. A volte capita che un impatto negativo possa influenzare il thinking process in maniera progressiva ed inesorabile.
Gli haters, ovvero quelli che hanno sempre qualcosa di negativo da dire, sono figure che fin troppo spesso si incontrano nella realtà ma anche sui social network: sono persone negative che riescono a minare la solidità delle nostre convinzioni anche solo con le parole, più che con i fatti.
Vi sarete certamente imbattuti in queste figure, pronte a buttarvi addosso tutte le colpe del mondo, prosciugando le vostre energie mentali. Actaru5 contro gli hatersUn mindset compatto aiuta anche in questo caso, evitando alla negatività di invadere i pensieri e di metterci nella condizione di non sapere interpretare al meglio la situazione.

Actaru5 (Team Online): "Il mondo ne è pieno, sono quelli che qualunque cosa tu faccia ti criticano. Il segreto sta nell'andare oltre le parole e tramutare la rabbia iniziale in qualcosa di positivo. Potrebbe non essere semplice, a volte riescono a toccare dei tasti delicati, ma dar loro energia è dar loro importanza. Il mio consiglio è quello di ignorare queste persone, di non lasciarsi abbattere o scoraggiare da parole dette per ira o gelosia o chissà per quale altro motivo! Un ottimo esercizio mentale è quello di leggere attentamente quello che scrivono ed estrarne valore, esattamente come in una mano."

Con un allenamento costante ed un bel divisorio tra le emozioni reali e quelle generate dal mondo virtuale sarà possibile superare anche questo scoglio! 



Pier Paolo Fabretti: massimizzare ogni aspetto
La cosa più importante di un mindset solido è "se stessi". 
Nessuno scherzo, è la pura verità: siamo gli artefici del nostro successo e delle nostre vittorie. Siamo consapevoli dell'andamento del nostro thinking process e siamo in grado di valutare se una scelta può portarci ad una vittoria o ad una sconfitta (fortuna a parte, sia chiaro).

Uno dei modi migliori per dare una bella spinta al livello di solidità del nostro mindset è di Pier Paolo Fabretti e la massimizzazione dei risultatielevare i nostri standard per riuscire a massimizzare ogni scelta, ogni decisione importante. Allenarsi ad analizzare il nostro stile di gioco ci permetterà non solo di trarre un maggior profitto sul lungo termine, ma anche di massimizzare il bankroll.

Pier Paolo Fabretti (Team Online): "Direi che è una questione imprescindibile; ci sono varie componenti che concorrono a fare di un giocatore un giocatore vincente e una di queste è certamente l'analisi critica del proprio gioco, giorno dopo giorno. Lamentarsi della sfortuna, posto che la sfortuna ci sia, e al contempo non analizzare quelle che sono le nostre giocate per vedere se effettivamente abbiamo fatto il massimo che poteva essere fatto o se invece possiamo migliorare, implementare le nostre armi di gioco o il nostro approccio al tavolo, direi che non pagherà sul lungo periodo. Oltre alla tecnica, in senso stretto, è fondamentale la gestione del bankroll e del mindset; queste cose, combinate, fanno la differenza tra un giocatore che alla lunga diventa un giocatore vincente e un giocatore che magari vince nel breve periodo ma fatica a fare profitto costante."

Mai arrendersi alla prima difficoltà e analizzare quindi ogni mano giocata!



Giada Shiyan Fang: prendersi cura di sé

Abbiamo già affrontato con Giada l'argomento del prendersi cura di se stessi, anche se il discorso era mirato unicamente all'alimentazione; approfondiamo un poco espandendo le ragioni di una maggiore ed amorevole cura dell'io precisando che il motto "mens sana in corpore sano" è una delle pietre miliari di un mindset accurato e ben strutturato.
Siamo propensi a lasciarci andare quando la situazione diventa critica, quando la nostra energia mentale viene meno e tutto il resto sembra perdere di valore; in quel caso anche il nostro pensiero abbassa il suo livello di performance.
Al contrario, voler strafare Giada Fangsarebbe come bruciare la candela dai due lati con risultati a dir poco deludenti. Prendersi del tempo per adattare gli obiettivi e gli standard al proprio stile di vita è uno dei segreti per mantenere in ottima forma anche la mente.

Giada Shiyan Fang (Team Online): "Prendersi cura di sé significa rispettare i propri ritmi, biologici, di apprendimento, di elaborazione, etc. Fissarsi obiettivi troppo lontani porta inevitabilmente al fallimento ed alla frustrazione. Bisogna fare piccoli passi, avere obiettivi raggiungibili in tempi quantificabili.. tanto non è mai troppo tardi per cambiare obiettivo, una volta raggiunto il primo. Ricordate che prendersi cura di sé significa anche fare qualcosa che ci renda felici.. e raggiungere obiettivi porta anche felicità! Questo vale sia per quanto riguarda il poker in sé che per quanto riguarda i cambiamenti che vogliamo ottenere dalla nostra mente e dal nostro corpo."

Siate interpreti delle vostre azioni, riconoscete i vostri limiti e prendetevi il tempo necessario ad elaborare le informazioni utili a raggiungere un obiettivo.
Fate esercizio, mangiate sano e non disdegnate un po' di sana distrazione.


 
commenta con noi su Facebook

ti accompagniamo nel mondo del grande poker italiano con notizie, report ed eventi esclusivi!
seguici su Twitter, su Instagramscopri le nostre board su Pinterest e per ricevere aggiornamenti e promozioni, iscriviti alla nostra Newsletter!